La raccolta

"Alle prime luci dell'alba incomincia la grande raccolta"

Raccolta

La pianta del caffè appartiene alla famiglia delle Rubiacee, una pianta tropicale sempre-verde, cresce dove c’è pioggia abbondante tutto l’anno e una temperatura media tra i 18 e i 22 °C. La coltura del caffè ha inizio con la germinazione nel vivaio del seme, per ottenere piantine che cominciano a dare frutti tre o quattro anni dopo il loro trapianto.

Il frutto del caffè è composto da:

  • ESOCARPO
  • MESOCARPO
  • ENDOCARPO
  • PERISPERMA (pellicola argentea).

Per poter garantire una buona qualità, il caffè deve essere raccolto solo quando raggiunge il grado di maturazione ottimo che si riconosce per il colore rosso vivo o giallo del frutto. La raccolta comincia a novembre e si protrae fino a giugno, in funzione dell’altitudine, poiché le nostre piantagioni sono ubicate tra gli 800 e i 1450 m s.l.m., tra le più alte delle Antille.
La raccolta del caffè uva viene fatta manualmente, senza l’utilizzo di macchinari, il che consente un’accurata selezione dei frutti maturi. Nello stesso giorno è portato in sacchi al centro di raccolta detto beneficio.